vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Romagnano Sesia appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Novara

Collegamenti ai social networks

Seguici su

Pubblicazioni di Matrimonio

Scheda del servizio

Pubblicazione di matrimonio:

La pubblicazione di matrimonio deve essere richiesta all'Ufficiale dello Stato Civile del Comune dove uno degli sposi ha la residenza.
L'atto di pubblicazione resta affisso presso la Casa Comunale per otto giorni. Il matrimonio può essere celebrato a partire dal 4° giorno dalla compiuta pubblicazione ed entro i successivi 180 giorni.
Il Servizio di Stato Civile informa i futuri sposi circa la scelta del regime patrimoniale e circa la possibilità di richiedere il libretto di famiglia internazionale.

Cosa occorre:
- carta d'identità degli sposi
- in caso di matrimonio concordatario: richiesta di pubblicazione alla Casa Comunale (rilasciata dal Parroco o da Ministro di Culto acattolico ammesso nello Stato), in carta libera
Per i minorenni (16 anni compiuti): copia autentica del decreto di ammissione al matrimonio emesso dal Tribunale per i Minorenni, in bollo.
Per coloro che sono legati da vincoli di parentela, affinità o dal divieto temporaneo di nuove nozze: decreto di autorizzazione di matrimonio.

PER I CITTADINI STRANIERI:
- passaporto
- nulla osta al matrimonio dal quale risulti che, secondo le leggi del proprio Stato, l'interessato può contrarre matrimonio;
- atto di nascita, da esibire qualora nel nulla osta al matrimonio non siano indicate la data di nascita e/o le generalità dei genitori.
Tali documenti devono essere rilasciati dalla competente Autorità straniera, redatti in lingua italiana (o con allegata traduzione - in bollo) e legalizzati (sono fatte salve le esenzioni dall'obbligo della legalizzazione stabilite da leggi o da accordi internazionali);
inoltre

PER I CITTADINI STRANIERI EXTRACOMUNITARI:
- permesso di soggiorno
Per effetto della L. 15 luglio 2009 n. 94 (entrata in vigore l'08/08/09), il matrimonio dello straniero è subordinato alla condizione che lo stesso sia regolarmente soggiornante sul territorio nazionale. Tale condizione deve sussistere all'atto della pubblicazione e al momento della celebrazione del matrimonio.
I documenti che attestano la regolarità del soggiorno sono:
1) permesso di soggiorno
2) permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno)
3) carta di soggiorno di familiare di un cittadino dell'Unione
Soggiorni di breve durata : se il soggiorno non supera i tre mesi non è richiesto il permesso di soggiorno ma è sufficiente il timbro Schengen apposto sul passaporto o copia della dichiarazione di presenza resa al Questore o copia della dichiarazione resa ai gestori di strutture alberghiere
Straniero in attesa di rilascio di permesso di soggiorno per lavoro subordinato - documenti da esibire:
a) contratto di soggiorno (stipulato presso lo sportello Unico per l'Immigrazione)
b) domanda di permesso di soggiorno (presentata allo Sportello Unico per l'Immigrazione)
c) ricevuta dell'ufficio postale
Straniero in attesa di rilascio del permesso di soggiorno per ricongiungimento famigliare - documenti da esibire:
a) visto d'ingresso
b) copia non autenticata del nulla-osta (rilasciato dallo Sportello Unico per l'Immigrazione)
c) ricevuta dell'ufficio postale
Straniero in attesa di rinnovo di permesso di soggiorno - documenti da esibire:
a) ricevuta della richiesta di rinnovo
b) il permesso scaduto

Come si fa:
Munito della carta d'identità di entrambi, uno dei nubendi o un suo familiare, deve recarsi al Servizio di Stato Civile per dare l'avvio al procedimento.
Alla data convenuta i futuri sposi dichiarano di non essere legati da vincoli di parentela, affinità, adozione o affiliazione, che vietano il matrimonio. I nubendi sottoscrivono l'atto di pubblicazione, predisposto e letto in loro presenza.
Modalità di erogazione del servizio
La pubblicazione va eseguita nel Comune di residenza: nel caso in cui gli sposi abbiano residenze diverse, l'Ufficiale di Stato Civile, dopo la sottoscrizione dell'atto, provvede alla trasmissione, a mezzo fax, della richiesta di pubblicazioni anche nell'altro Comune, previo versamento dell'imposta di bollo.
Qualora i nubendi non intendano contrarre matrimonio religioso, l'Ufficiale di Stato Civile consegna ai nubendi un modulo prestampato, dove verranno indicati il luogo, il giorno e l'ora della celebrazione del matrimonio civile;
Quindi provvede all'affissione della pubblicazione di matrimonio negli spazi appositamente destinati.(dal 01.07.2010 solo sul sito del Comune
Concluso il periodo di affissione, e attesi ancora tre giorni, consegna agli interessati -nel caso di cerimonia religiosa- il nulla osta al matrimonio.

Quanto costa:
€ 16.00 per ogni marca da bollo da apporre sull'atto di pubblicazione.( ulteriore marca da € 16.00 in caso di residenze diversi degli sposi)

Normativa di riferimento:
Regolamento di Stato Civile - Codice Civile - Circolari Ministeriali, L. 15 luglio 2009 n. 94

Ufficio di competenza

Nome Descrizione
Responsabile Dr.ssa Nadia Salvagno
Personale Raffaella Baccalaro
Indirizzo Piazza Libertà n.11
Telefono 0163.826869 - Interno 2
Fax 0163.862305
EMail anagrafe@comune.romagnano-sesia.no.it
r.baccalaro@comune.romagnano-sesia.no.it
comune.romagnano@tin.it
PEC demografici.romagnano-sesia@pec.it
Apertura al pubblico
Apertura al pubblico
Giorno Orario
Da lunedì a venerdì 09.30 - 12.30
Lunedì 15.00 - 16.00
Sabato 09.00 - 12.00